Zaino Quechua NH500 20Litri | recensione

Lo Zaino Quechua NH500 da 20 Litri è ideale per le tue gite del fine settimana e le escursioni brevi. Molto ben accessoriato grazie alle sue tasche multiple e la sacca anti pioggia integrata, sarà un ottimo compagno di avventure. Economico e versatile.

Zaino Quechua NH500 |Design e Specifiche

Design :

Lo Zaino Quechua NH500 dà molto e chiede poco.
Quechua ha incorporato una gran varietà di caratteristiche, da una tasca imbottita per il computer a agganci esterni per i bastoni da trekking, che rendono questo zaino molto versatile, vi è perfino una copertura per la pioggia integrata, e nonostante ciò il prezzo è più che competitivo.


Lo Zaino Quechua NH500 20L si apre con una cerniera a U nella parte superiore dello zaino, all’interno troviamo una tasca con cerniera sul retro del “coperchio” e una tasca imbottita accessibile anche da una zip esterna.

Nella parte esterna dello zaino troviamo un pannello organizzativo, una tasca con cerniera per piccoli oggetti di uso frequente, tasche elastiche laterali e molto di più.

Specifiche :

Misure : 45 x 28 x 23

Volume : 20 Litri

Peso : 810g

Computer : SI

Zaino Quechua NH500 20 ltVideo :

Trasporto e Comodita

Quechua non è Osprey quando si parla di imbracature, ma lo zaino non è cosi male.

Gli spallacci sono ergonomici, traspiranti e offrono una cinghia pettorale.

Lo schienale è comodo , di un materiale morbido creato per disperdere il sudore e l’aria calda.

Per uno zaino di 20 litri l’imbracatura fornita da Quechua è sufficientemente comoda ma sicuramente non esagererei con il carico.

Tasche e Caratteristiche

E quando si parla di uno zaino Quechua la parte migliore sono sempre le caratteristiche alla ispettore Gadget !…

  • Scompartimento Principale e Computer

Lo scompartimento principale si apre dall’alto con una cerniera a U ,l’apertura e generosa e rende facile l’accesso al contenuto, all’interno troverete :

  1. Una tasca con cerniera sul retro del “coperchio”
  2. Una tasca imbottita per il computer, grossa abbastanza per un 13” e forse anche un 15” ma vi consiglio di controllare prima dell’acquisto se necessario.
    La tasca per il computer è anche accessibile dall’esterno tramite una cerniera verticale che io personalmente adoro!.
    Nella stessa tasca potete anche mettere una sacca d’idratazione, c’è un’uscita per il tubo sulla destra e due elastici sugli spallacci per tenerlo al suo posto.
  3. Pannello organizzativo. all’esterno dello zaino c’è e un pannello organizzativo con abbastanza capienza per una guida Lonely Planet per intenderci e le seguenti tasche; tasca con un portachiavi all’interno chiusa da una cerniera e due tasche elastiche perfette per il caricatore del Mac.
  4. Tasche esternePoter accedere velocemente e senza stress a quei piccoli oggetti di uso frequente èuna caratteristica che ogni zaino da uso giornaliero dovrebbe avere, assieme al pannello organizzativo il NH 500 offre :
  • Due tasche elastiche sui lati perfette per una bottiglia d’acqua
  • Una tasca con cerniera verticale facilmente accessibile senza rimuovere lo zaino completamente.
  1. Aggancio esterno per i bastoni da Trekking ( o Gopro)Se necessario ( …e se state viaggiando con i bastoni da trekking , io non vi giudico…) potrete trasportarli all’esterno tramite un classico sistema a cordini elastici.
    Io l’ho usato per il bastone della Gopro e ha funzionato perfettamente.

  2.  Copertura per la pioggia InclusaNon sarebbe uno zaino della Quechua senza qualche extra, la copertura per la pioggia e inclusa, oggetto necessario per ogni viaggiatore.    

In Uso

Citta / Lavoro / Palestra :
Ottimo zaino tuttofare, l’accesso veloce al computer e il pannello organizzativo rendono l’NH 500 un ottimo compagno in città e 20 litri di volume sono più che sufficienti.

Escursione / Outdoor :

Come detto prima questo zaino e un ottimo tuttofare, le caratteristiche ci sono ma  la comodità può essere relativa.
Gli spallacci tendono a essere scomodi se si usa per camminate di più di 3 ore o se lo caricate troppo.


In Transito – Treni / Bus / Taxi / Mezzi Pubblici :

Lo zaino e piccolo e ben organizzato, ottimo per qualsiasi mezzo di trasporto.

Pro e Contro

Pro

  • Ottimo zaino tuttofare
  • Economico
  • Rain cover integrata
  • Buona organizzazione
  • Accesso multiplo al Computer

Contro

  • Non tra i più comodi
  • Il mio non si e rotto ma ovviamente non e solido come uno zaino Osprey

Miglior Utilizzo e Consigli

Ottima scelta per che chi non vuole spendere troppo e ha bisogno di uno zaino che vada bene un po per tutto.

Lo sconsiglio se siete dei viaggiatori attivi che passano le loro giornate esplorando foreste e scalando montagne, secondo me non e abbastanza comodo e ,anche se non ho mai avuto problemi con uno zaino Quechua, non mi danno la sicurezza che non si romperanno quando ne ho più bisogno.

Siate gentili con questo zaino, non avventuratevi troppo in là, non “impolveratelo” troppo e lui sarà gentile con voi

Lo zaino e il migliore amico di ogni viaggiatore, spero di avervi aiutato a trovare il vostro compagno d’avventure

Keep Travelling

Simo

Link : https://www.decathlon.it/zaino-escape-20-grigio-id_8383596.html

Zaino Osprey Daylite Plus | recensione

Lo Zaino Osprey Daylite Plus offre massima qualità e versatilità ad un ottimo prezzo!-

Video :

https://www.youtube.com/watch?v=whrzfeEEe2A

Zaino Osprey Daylite Plus |Design e Specifiche

Design :

Questo zaino è pensato per il viaggiatore attivo.

E’ uno zaino sportivo con una tasca imbottita per il Computer, creato principalmente per le avventure che incontrerai una volta giunto a destinazione ma abbastanza versatile per ogni necessità di viaggio.

Lo zaino è semplice e ben organizzato, con le caratteristiche essenziali, senza mille tasche o cose stravaganti che possono finire per complicare lo zaino inutilmente.

Lo Zaino Osprey Daylite Plus ha uno scompartimento per gli oggetti più voluminosi e il computer , un piccolo e semplice scompartimento organizzativo e diverse tasche esterne.

La cosa che mi piace di questo zaino e che tutte le tasche sono all’esterno, tutto ciò che ti serve e facilmente accessibile, non c’è ne troppo ne troppo poco, il che rende usare lo zaino un vero piacere.

Specifiche :

Misure : 46 x 26 x 24 cm

Volume : 20 Litri

Peso : 0.54Kg

Computer : Si

Trasporto e Comodita

Questo zaino è essenzialmente uno zaino tecnico, perciò e molto comodo!

Gli spallacci dello zaino sono morbidi , traspiranti , ergonomici e hanno un che di elastico ( Magia nera!? ).

Lo schienale è ben imbottito, traspirante e ha anche un supporto rigido ultraleggero nel centro dello zaino.

Vi è perfino una cinghia lombare removibile.

Zaino Osprey Daylite Plus recensione

Comodo, comodo, comodo, la Osprey è una compagnia che da sempre crea zaini tecnici con le imbracature più innovative e anche in questo piccolo zaino si può vedere la loro esperienza e la qualità dei materiali che usano.

Tasche e Caratteristiche

Dai facci vedere le tache!… ok, ok… eccoci qui :)…

  • Scompartimento Principale
    Semplice , uno scompartimento da 20 litri con una sola tasca interna, la tasca imbottita e sospesa per il computer.
  • Scompartimento organizzativo . Questa piccola tasca offre l’essenziale, di per sé ha un volume decente, né piccola né grande e all’interno troviamo due tasche elastiche e un portachiavi.
  • Tasche elastiche esterne. Nello Zaino Osprey Daylite Plus troviamo due classiche tasche elastiche sui lati perfette per delle borracce o degli snack.
  • Grossa tasca esterna – Nel centro c’è una grossa tasca esterna con abbastanza capienza per una giacca o un grosso asciugamano, la tasca è compressa dalle due cinghie di compressione laterali che permettono di stabilizzare qualsiasi cosa vi sia all’interno.

Questa tasca ha anche un piccolo buco per il drenaggio in caso vi poniate una muta o una giacca bagnata.

  1. Tasca esterna per accesso veloce. All’esterno della grossa tasca centrale vi è una piccola tasca con cerniera verticale facilmente accessibile “on the go”.
  2. Idratazione esterna .Questo zaino ha una tasca per la sacca d’acqua esterna e separata dallo scompartimento principale.

Io viaggio spesso con il Flare 22 della Osprey e una delle cose che mi annoia di più è che non posso trasportare separatamente il computer e la sacca d’idratazione e mi trovo spesso a dover rinunciare a riempire la sacca d’acqua per non rischiare di danneggiare il computer, questo non vi succederà con Zaino Osprey Daylite Plus .

  • Compatibile con altri zaini da viaggio Osprey

Il  Daylite plus ha quattro punti d’attacco per essere agganciato all’esterno di tutti i seguenti zaini da viaggio Osprey:

  • Osprey Sojourn 80 , 60  
  • Osprey Farpoint 80
  • Osprey Porter 30, 46 , 60
  • Osprey Aether e Ariel AG (zaini tecnici)

In Uso

Citta / Lavoro / Palestra :

Grazie alla moltitudine di tasche, tra cui una tasca imbottita per il computer, questo zaino funziona benissimo anche in centri urbani pero c’e da notare che avendo molte tasche esterne ti rende vulnerabile ai furti in metropolitana, facci attenzione.

Escursione / Outdoor :

Il Daylite plus da il suo meglio nella natura, e comodo ,leggero e ha tutto ciò di cui avrai bisogno durante qualsiasi attività all’aperto.

Pro e Contro

Pro

  • Molto Versatile perfetto per viaggiare
  • Semplice e intuitivo
  • Leggero e si appiattisce bene, il che e utile per trasportarlo dentro il bagaglio principale
  • Qualita prezzo
  • Garanzia Osprey
  • Tasca per l’idratazione separata dallo scompartimento principale .
  • Compatibile con altri zaini da viaggio Osprey

Contro

  • Niente Copertura per la pioggia
  • Mi piacerebbe facessero una versione da 23 litri , 20 a volte sono un pelo meno di quello di cui ho bisogno

Miglior Utilizzo e Consigli

Questo zaino può fare un po di tutto ma da il suo meglio in viaggio quando potrete beneficiare di tutte le sue caratteristiche congiunte, ovviamente lo consiglio anche molto per chiunque cerchi uno zaino sportivo di qualità.

La semplicità e intuitività di questo zaino mi ha sorpreso e penso che ti piacerà, lo zaino ha tutto ciò di cui hai bisogno senza “strafare”.

Devo aggiungere che a volte un 2 o 3 litri di volume in più non sarebbero male però.

Ricordatevi di tenervelo stretto al petto per non rischiate di farvi derubare e compratevi una rain cover.

Spero che questo articolo vi sia utile

Keep Travelling

Simo

https://amzn.to/2GnEMK1

Zaino North Face Flyweight | recensione

Lo Zaino North Face Flyweight, compatto e ben accessoriato leggi la mia recensione…

Zaino North Face Flyweight| Design e Specifiche

Design :

Se anche tu hai un debole per le cose che si impacchettano ( o forse sono solo io… potrei avere dei problemi, lo so…) devi dare un occhiata a questo zaino.

Lo Zaino North Face Flyweight è pensato per essere uno zaino impacchettabile che offre più del minimo indispensabile senza però diventare pesante o ingombrante.


Lo Zaino North Face Flyweight è semplice ma ha tutto ciò che serve.

C’è solo uno scompartimento con una piccola tasca interna, la stessa tasca utilizzata per impacchettare lo zaino, all’esterno troviamo tre tasche elasticizzate, due piccole e una grande.

Il tutto ad un peso di soli 170g!

Specifiche :

  • Misure : 40 x 26 x 17 cm
  • Misure impacchettato : 20 x 15 x 6 cm
  • Volume : 17 Litri
  • Peso : 170g

Computer : No ( ma ci puoi mettere un 11” facile facile con tanto di custodia, per i computer più grossi controlla le misure)

Video :

Trasporto e Comodità

Gli zaini impacchettabili hanno i loro pro e i loro contro, e l’organizzazione degli effetti personali all’interno dello zaino farà la differenza!.

Gli spallacci dello zaino sono sorprendentemente morbidi e comodi e lo schienale, come per la maggior parte degli zaini in questa categoria, non ha né imbottitura né mesh traspirante.

Lo zaino non va riempito di pietre ma può essere comodo anche molto pieno.

Io ho utilizzato lo Zaino North Face Flyweight per mesi e mesi nel sud est asiatico, anche per attività teoricamente fuori dalla portata di questo zaino.

Per tutte le info su come utilizzare questo tipo di zaino leggete la guida sul miglior Zaino ultraleggero pieghevole.

Tasche e Caratteristiche


Lo Zaino North Face Flyweight è semplice ma c’e sempre qualcosa da vedere 🙂

  • Scompartimento Principale :
    Lo scompartimento principale è, in breve, un sacco chiuso da una cerniera, la cerniera tuttavia è inclinata e rende l’accesso al contenuto molto semplicemente.
    All’interno vi e una piccola tasca con cerniera in cui potrete mettere il portafoglio e delle chiavi , magari anche un piccolo snack, ma non è gigante e se avete uno di quei telefoni che sembrano dei tablet dimenticatevi di farcelo entrare.
Zaino North Face Flyweight
  • Tasche elastiche esterne : Vi sono 3 tasche elastiche esterne, due sui lati ottime per delle borracce o un panino, queste tasche sono piuttosto grandi e potete metterci più cose di quanto sembri.
  • Una grossa tasca frontale, questa tasca ha della mesh elastica sui lati per espandersi meglio e un cordino elastico con un gancetto per assicurare il contenuto.
    Questa tasca è ottima per una giacca leggera , se non siete degli omoni, o qualsiasi oggetto che vogliate trasportare all’esterno, sbizzarritevi io l’ho usata per un po di tutto.
  • Impacchettabile ! Quanto mi piacciono le cose che si impacchettano !!  Ecco la caratteristica chiave di questo gioiellino, tutto quello che avete letto qui sopra “scompare” nella taschina interna, ci vuole un attimo e non e assolutamente uno stress.

In Uso

Citta / Lavoro / Palestra :
Se avete un piccolo computer(con una custodia molto minima) e dovete solo trasportare quello, il caricatore, una giacca leggera anti-pioggia e dell’acqua andrà benissimo, ma se vi serve anche un cambio per la palestra o spazio per la spesa tornando all’ostello… beh non c’e spazio.

Escursione / Outdoor :

Perfetto per gli oggetti essenziali, una giacca, una piccola macchina fotografica, due banane ,due bottiglie d’acqua, crema solare e repellente per le mosche assassine succhiasangue maledette!… ok scusate mi sono lasciato andare… :).

Se avete una grossa macchina fotografica o le escursioni sono di alto livello già comincia a non essere lo zaino adatto.


In Transito – Treni / Bus / Taxi / Mezzi Pubblici :

Lo zaino è piccolino, perciò se volete avere tutti i vostri oggetti di valore sempre con voi, spero non ne abbiate troppi.

Non ho mai avuto problemi a trasportare ciò di cui avevo bisogno ma a volte dover giocare sempre a tetrix quando siete di corsa rincorrendo treni, bus e aerei può essere frustrante.

Pro e Contro

Pro

  • Ottimo zaino per chi viaggia con il bagaglio a mano
  • Tasca elastica esterna
  • Spallacci comodi
  • Garanzia North Face
  • Materiali resistenti
  • Impacchettabile !!!!! 😀 !!!!

Contro

  • Un po piccolino
  • La tasca con zip interna un po scomoda da utilizzare

Miglior Utilizzo e Consigli

Se vuoi viaggiare solo con il bagaglio a mano e cerchi uno zaino leggero che non occupi troppo spazio prezioso ma che non sia solo un sacco con due spallacci, lo Zaino North Face Flyweight è lo zaino per te.
In posti come la Thailandia o la Cambogia dove spesso non ti serve molto e puoi comprare da mangiare ,bere e altro in strada senza spendere troppo non dovrebbe darvi problemi.

Questo zaino può fare davvero di tutto , ci vuole un po di inventiva e devi essere uno che si adatta (che alla fine e lo spirito che ogni viaggiatore dovrebbe avere 😉 ), ma se viaggiare leggeri e la tua missione questo zaino sara un ottimo compagno di viaggio.

Eccoti ancora qualche consiglio e trucco che o imparato:

  • Portati sempre un astuccio/borsellino/sacchetto dentro a questo zaino, lo utilizzerai per i piccoli oggetti così da non dover cercare per ore ogni volta che ti serve il repellente per le mosche ( perché ti servirà spesso! Maledette!)
  • Se volete viaggiare con uno zaino come questo pensate bene al tipo di giacca che volete portarvi siccome sarà l’oggetto più voluminoso nel vostro zaino
  • Se viaggiate Minimal tutto la vostra attrezzatura dovrebbe essere il più leggero e piccola possibile
  • Le dimensioni della vostra Macchina fotografica saranno un altra cosa che a cui dovrete far attenzione.
    E vero che potete trasportarla esternamente nella sua propria borsa MA siete sicuri di voler far vedere a tutti la vostra bella macchina costosa in un mercato in sud america!?.
  • Utilizzate il cordino elastico per trasportare esternamente una giacca arrotolata o un asciugamano o qualcosa di simile.
  • Comprare un telo ultraleggero invece dell’asciugamano da mare, vi cambierà la vita.
  • Se non vi è rimasto troppo spazio nello zaino principale non impachettatelo, mettetelo piatto , sopra a tutto il resto che avete già caricato, così facendo occuperà meno spazio e sarà pronto ad essere usato una volta giunti a destinazione

Ok Belli , spero di esservi stato utile, ognuno viaggia a suo modo ma consiglio a tutti di provare ,almeno una volta, a viaggiare con il meno possibile!

Zaino leggero, spirito leggero!

Keep Travelling

Simo

Zaino ultraleggero Osprey Stuff Pack

Lo zaino ultraleggero Osprey Stuff pack è un must have di tutti i viaggiatori all’avventura e non solo, io lo adoro ecco la mia recensione completa per voi.

Zaino Osprey Stuff Pack | Design e Specifiche

Design :

L’Osprey Stuff Pack e creato per essere leggerissimo, compatto ma offrire comunque le caratteristiche essenziali di uno zaino ultraleggero.

Come la maggior parte degli zaini ultraleggeri, l’Osprey Stuff pack ha un solo scompartimento, in aggiunta, troviamo due tasche esterne, una con cerniera e una elastica.

Specifiche :

Misure : 42 x 22 x 19 cm

Volume : 18 Litri

Peso : 0.09Kg

Computer : No ( ma puoi metterci un 11” con custodi senza troppi problemi, per i computer più grossi controlla le misure )

Trasporto e Comodità

Ci sono zaini pieghevoli meno cari sul mercato, ma risparmiare sulla qualità , quando si parla di zaini ultraleggeri , significa risparmiare su resistenza e confort.

Zaino ultraleggero Osprey Stuff Pack trasporto

Gli spallacci dello zaino sono fatti di Delux Airmesh ( space rocket e fuochi d’artificio yeah! 🙂 ) , un tipo di mesh 3D super leggera, traspirante e specialmente comoda.

Per essere uno zaino ultraleggero così essenziale, l’Osprey stuff pack è molto comodo, gli spallacci sono comodi ,lo zaino pesa meno di una piuma e semplicemente è più comodo di altri zaini simili in questa categoria.

Se riempito con un po’ di strategia, questo zaino ultraleggero, può essere molto comodo, se riempito male invece, come tutti gli zaini pieghevoli, può rivelarsi piuttosto scomodo.

Tasche e Caratteristiche

Nella botte piccola c’è il vino buono 🙂

Zaino ultraleggero Osprey Stuff Pack - tasche

Nello scompartimento principale troviamo un volume di 18 Litri, WOW ! 🙂

  • Tasca con cerniera In cima allo zaino ,troverai una tasca esterna con cerniera al cui interno troverai un portachiavi e una taschina ancora più piccola( la tasca per piegare lo zaino ).
  • Tasca elastica esterna Per mantenere il peso dello zaino al minimo l’Osprey stuff pack ha solo una tasca elastica esterna, perfetta per la tua fedele borraccia da viaggio.
  • Pieghevole Questo zaino quasi “scompare” una volta piegato.
Zaino ultraleggero Osprey Stuff Pack - tasca laterale

In Uso

Città / Lavoro / Palestra :

Perfetto per l’essenziale ma non ideale per trasportare un computer troppo grosso o per caricarlo con la spesa.

Escursione / Outdoor :

Di nuovo, perfetto per l’essenziale, se caricato con un po di strategia potrete davvero fare di tutto con questo zainetto

In Transito – Aeroporto / Treno / Bus ecc.. :

In Transito l’Osprey Stuff Pack si comporta bene, la mancanza di struttura si fa sentire ma se riempito oculatamente avrete tutto ciò che vi serve a portata di mano.

Pro e Contro

Pro

  • Essenziale ma ben fatto, hai comunque le tasche che servono
  • Tra i più piccoli e leggeri
  • Spallacci comodi
  • Qualita prezzo
  • Garanzia Osprey

Contro

  • Nessuna tasca interna.

Miglior Utilizzo e Consigli

Questo zaino fa un po’ di tutto, l’importante è che sia semplice, non è uno zaino per avventure troppo estreme, ma se utilizzato bene è molto versatile.

Questo è uno zaino ultraleggero, essenziale e ben fatto, che eccelle nella sua categoria ma rimane uno zaino senza struttura.

Utilizzate questo zaino per quello che è, riempitelo in modo che non sia scomodo e che gli oggetti pesanti siano al posto giusto, non esagerate con il peso, non provate a scalare l’Everest e sarà un ottimo compagno di viaggio.

Questo e uno dei miei zaini preferiti.

Se volete saperne di più sugli zaini ultraleggeri pieghevoli date un’occhiata alla mia guida definitiva.

Spero di esservi stato d’aiuto.

Keep Travelling

Simo

Zaino Osprey Flare 22

Lo zaino Osprey Flare 22 è il mix perfetto tra il viaggio e la vita di tutti i giorni in città, un compagno fedele da tenere sempre con sé.

Zaino Osprey Flare 22: Design e Specifiche

Design :

Il Flare 22 e uno zaino pensato per il nomade digitale che non vede l’ora di scappare nella natura e giocare nel fango ;), questo zaino e un ibrido tra uno zaino da città e uno zaino da escursione!.

Lo zaino e diviso in due scompartimenti, uno principale con una tasca per il computer, documenti e tablet e uno scompartimento organizzativo frontale con una moltitudine di tasche di ogni genere.

All’esterno vi sono diverse caratteristiche, come tre tasche elastiche e due punti di aggancio rinforzati per moschettoni, che lo rendono un ottimo zaino da escursione.

Il tutto viene con la garanzia All Mighty di Osprey !

Specifiche :

Misure : 48 x 29 x 29 cm

Volume : 22 litri

Peso : 0.76kg

Computer : 37 x 28 x 5 cm

Trasporto e Comodita

La Osprey si e distinta nel tempo per la comodità dei suoi zaini e questo zaino non e da meno.

Gli spallacci dello zaino sono ergonomici, traspiranti e fatti di un materiale leggermente elastico, nascosta nelle tasche laterali abbiamo anche una cinghia lombare per trasferire un po di peso alle anche e stabilizzare lo zaino durante una scalata o una corsa in bicicletta.

Lo schienale dello zaino e imbottito è coperto con un materiale traspirante.

Lo zaino è comodo, non e pensato per essere uno zaino da escursione estrema, non ha un cinturone lombare solido né uno schienale fantascientifico ( 🙂 ) me io me lo sono portato dietro nella foresta Amazzonica Colombiana e Peruviana, nella Sierra Nevada di Santa Marta e nell’Outback Australiano e a fatto il suo lavoro più che bene.

Tasche e Caratteristiche

Eccoci alla parte divertente !!

  • Scompartimento Principale
    In questo scompartimento troverete un volume più che decente ( una o due felpe, una macchina fotografica reflex, un kit medico e un panino) e tre tasche :
    – Una tasca imbottita e sospesa per il computer ( misure sopra) che può essere utilizzata per una sacca d’acqua, c’è un buco in cima allo zaino per far uscire il tubo e due elastici sugli spallacci per tenerlo al suo posto
    – Una tasca per i documenti
    – Una tasca con cerniera leggermente imbottita per un E-reeder o un Tablet
  • Scompartimento organizzativo
    Se siete ossessionati dall’organizzazione questo scompartimento vi piacerà :
  1. Due tasche elastiche perfette per diversi oggetti che vuoi avere subito a portata di mano
  2. Una tasca leggermente imbottita e senza troppa dimensione, ottima per un Powerbank non troppo spesso
  3. Una tasca con cerniera
  4. Due tasche per penne o matite
  5. Due tasche in tessuto non elastico (che non uso mai)

Lo scompartimento in se e piuttosto grosso.

  • Tasche elastiche esterne
    Ci sono tre tasche elastiche all’esterno dello zaino, due piccole sui lati ottime per delle borracce e una grande con una cinghia di compressione nella parte frontale fantastica per una giacca antivento o un asciugamano o oggetti simili.
  • Punti di aggancio esterno e cinghie di compressione.
    Per aumentare ancora la funzionalità dello zaino Osprey ha incluso due punti d’aggancio esterni ottimi per attaccarci gli scarponi mentre state attraversando un fiume o per un sacco a pelo.
    In aggiunta lo zaino può essere compresso tramite due cinghie di compressione laterali che io uso anche spesso per agganciare altre cose all’esterno dello zaino.
  • Cinghia lombare Nascosta
    La cinghia lombare che si nasconde nelle tasche laterali e una caratteristica fantastica.
    Quando sei in città o semplicemente non ne hai bisogno e nascosta e non da problemi e quando ti serve e sempre li pronta e essere utilizzata.

A mio parere molto meglio delle cinghie lombari rimovibili.

  • Tasca Per gli Occhiali
    La taschina con cerniera foderata con materiale antigraffio e fantastica per gli occhiali da sole e quei piccoli oggetti di uso frequente che vuoi avere sempre a portata di mano.

Test

Citta / Lavoro / Palestra :

Lo zaino Osprey Flare 22 mi piace molto per la sua versatilità.

In città o al lavoro ti mantiene ben organizzato , con un posto per il computer, caricatore ,libri e documenti e uno per una felpa in più, il pranzo e una macchina fotografica.

C’è abbastanza spazio per tutto ciò che ti serve a lavoro e il cambio per la palestra e puoi mettere un paio di scarpe da ginnastica nella grossa  tasca elastica frontale per non sporcare l’interno dello zaino.

Escursione / Outdoor :

Come ho detto prima non e uno zaino pensato per le avventure più selvagge MA io lo ho usato comunque e non ho avuto nessun problema, e versatile e grazie alle caratteristiche esterne puoi caricarlo, se devi, molto al di là dei 22 litri di volume e essendo un Osprey non si romperà nel mezzo della giungla.

Pro e Contro

Pro

  • Ottima zaino ibrido , super versatile
  • Una tasca per tutto
  • Leggero e si appiattisce bene, il che e utile per trasportarlo dentro il bagaglio principale
  • Qualita prezzo
    • Garanzia Osprey

Contro

  • Niente Copertura per la pioggia
  • l’uscita del tubo di idratazione e più protetta di quanto sembri ma senza rain cover può diventare un problema se venite sorpresi da una pioggia molto forte

Miglior Utilizzo e Consigli

Lo zaino Osprey Flare 22 è stato il mio compagno fedele in tutto il sud america e Australia.

Per me ha il mix perfetto delle caratteristiche di cui ogni viaggiatore ha bisogno, con una tasca imbottita per il computer e uno scompartimento organizzativo con tasche di ogni tipo e lo zaino perfetto per il nomade digitale o semplicemente chi viaggia con il computer.

Questo zaino è perfetto per il viaggiatore attivo, per il nomade digitale, il travel blogger e chiunque va dall’ufficio all’avventura.

Lo zaino Osprey Flare 22 ha tutto quello che serve per la vita in città e quando arriva il momento dell’escursione non vi deluderà!( fidati che questo zaino ha visto più di quello che avrebbe dovuto vedere!)

Il tutto a un ottimo prezzo e una fantastica qualità!… io adoro il mio!!!

Keep Travelling

Simo